The Batman: Ben Affleck abbandona la regia

L'attore rimarrà legato al film DC come protagonista e produttore

Ben Affleck - Foto Moviephotoengine

Dedicarsi a tutto è impossibile. Questo è ciò che avrà pensato Ben Affleck che rinuncia ufficialmente al ruolo di regista del prossimo film 'The Batman'. Il due volte premio Oscar abbandona la direzione del cinecomic della Dc Film ma rimarrà a bordo del progetto come produttore e protagonista della pellicola dedicata al Cavaliere Oscuro. Ad annunciarlo è lo stesso Affleck in un comunicato diramato in queste ore: "Ci sono certi personaggi che stanno a cuore a milioni di persone. Interpretare questo ruolo necessita concentrazione, passione e la migliore performance che possa immaginare. Mi è diventato chiaro che mi sarebbe impossibile svolgere entrambi i ruoli mantenendo alto il livello qualitativo".
 
Ben Affleck prosegue specificando di essere ora alla ricerca di un nuovo regista a cui affidare il progetto The Batman: "Insieme allo studio, quindi, ho deciso di mettermi alla ricerca di un regista che collabori con me in questo imponente film. Sono ancora il protagonista del film, che è ancora in cantiere, ma al momento sto cercando un regista. Sono ancora profondamente impegnato nello sviluppo di questo film, e non vedo l’ora di portarlo a termine per i fan di tutto il mondo". Tra i nomi dei possibili sostituti spicca quello di Matt Reeves, regista del prossimo 'La guerra del pianeta delle scimmie'. Restano comunque in lizza altri candidati.
31 gennaio 2017
Redazione LoSpettacolo