Susan Sarandon: "tour" a Ragusa e visita ai parenti

L'attrice, ospite del Taormina Film Festival, torna dopo dieci anni nella città siciliana

Susan Sarandon - Foto www.imagephotoagency.it

Un viaggio nel passato, sui luoghi della memoria famigliare: giornata speciale per Susan Sarandon, ospite del Taormina Film Festival. La celebre attrice ne ha approfittato per recarsi a Ragusa, città che ha dato i natali al nonno materno Giuseppe Vincenzo Criscione: per lei visita ai parenti, alla casa natale del nonno nel centro storico e alla tomba di famiglia nel cimitero locale. La Sarandon era già stata a Ragusa dieci anni fa, quando le era stato consegnato il premio "ragusani nel mondo", per le radici iblee della sua famiglia.

L'attrice premio Oscar 1996 ("Dead Man Walking") ha presentato alla kermesse di Taormina il suo ultimo film "The Meddler", con la regia di Lorene Scafaria. Susan Sarandon è poi riuscita ad effettuare la visita privata a Ragusa: si è concessa anche una passeggiata nell'antico cuore della città sicula, un gelato e qualche scatto con alcuni fans.

13 giugno 2016
Redazione LoSpettacolo