Lo Spiderverse di Sony nel MCU? Nì...

Kevin Feige spiazzato dalle affermazioni di Amy Pascal in merito

The Amazing Spider-Man -

Ha colto tutti di sorpresa l'ultima affermazione di Amy Pascal sulla divisione dei canoni di SpiderMan tra Sony e Marvel Studios. Soprattutto Kevin Feige.

Ecco come reagisce quando durante un'intervista per la promozione di SpiderMan Homecoming, interrogata in merito ai film di Venom e Gatta Nera e Silver Sable (che fino a questo punto erano considerati parte di un universo a parte che la Sony avrebbe creato con i personaggi legati a SpiderMan su cui detiene i diritti, pur non potendo usare il personaggio dell'Uomo Ragno perché ora gestito dai Marvel Studios), la produttrice dichiara:

Entrambi i film saranno ambientati nel mondo che stiamo creando per Peter Parker. Voglio dire, saranno delle aggiunte a quel mondo, potrebbero esserci ambientazioni diverse ma il mondo sarà quello e i film saranno collegati l’uno all’altro.

Il giornalista ha quindi calcato la mano, chiedendo se lo SpiderMan che verrà introdotto nei film della Sonyy a questo punto sarà quello interpretato da Tom Holland.

C’è una possibilità. C’è sempre una possibilità.

L'espressione sul volto di Feige, colto evidentemente di sorpresa, rende le affermazioni della Pascal tutto fuorché ufficiali e anzi molto ambigue.

l'ntervento della produttrice sembra voler suggerire che quello che andranno a costruire sarà un mondo che esisterà all'interno del MCU anche se i due non potranno richiamarsi direttamente.

Attendiamo delucidazioni ufficiali.

20 giugno 2017
Pietro Sala