Shannen Doherty: “Il cancro? Mi ha distrutto e ricostruito”

L’attrice parla della sua lotta: “La malattia ti cambia, la persona di prima non esiste più"

Shannen Doherty - Foto Instagram

“Il cancro? Credo che la cosa più difficile, ma allo stesso tempo interessante, sia che ti distrugge e ti ricostruisce. Poi ti butta giù ancora e ti ricrea”. Così Shannen Doherty torna a parlare in tv della sua malattia, un grave tumore al seno, contro cui combatte dal febbraio del 2015. “Ti costringe a ricostruirti in modi che non pensavi nemmeno fossero possibili - aggiunge l’attrice americana, celebre per aver interpretato Brenda Walsh nella serie Beverly Hills -. La persona che pensavi di essere sei mesi fa, adesso è qualcuno di completamente diverso”.

Shannen, 45 anni, condivide da tempo su Instagram foto del suo percorso, senza censurare le più dolorose: quasi 700mila follower le danno forza ogni giorno, ma l’appoggio più importante è quello del marito Kurt Iswarienko, sposato cinque anni fa: “Sapevo che il mio matrimonio fosse forte - dice ancora durante lo show Chelsea Handler, in onda su Netflix -, ma non pensavo fino a questo punto. Senza di lui nulla sarebbe stato possibile”. L’imperativo è guardare avanti con fiducia: “La speranza è possibile. Bisogna continuare a essere coraggiosi, forti e positivi”.

30 ottobre 2016
Redazione LoSpettacolo