Ron Howard prende le redini del film su Han Solo

Il celebre regista sostituirà il duo Lord e Miller

Ron Howard -

Dopo il licenziamento di Phil Lord e Chris Miller sarà Ron Howard a prendere il timone per terminare lo spin off di Star Wars con protagonista Han Solo da govane.

Il regista incontrerà a breve gli attori e darà un'occhiata al girato per capire cosa manca e poi completerà le ultime tre settimane e mezza di riprese e le cinque aggiuntive già da tempo programmate per fine anno.

Prima di diventare regista Howard ha cominciato la sua carriera come attore proprio grazie a George Lucas, che lo volle come protagonista in American Graffiti in un ruolo molto simile a quello che gli avrebbe regalato la fama un paio d'anni dopo in Happy Days.

Curiosamente, questo non è il primo film di Star Wars che gli è stato offerto: a metà degli anni 90 Lucas lo voleva dietro la macchna da presa di Star Wars: Episodio I: La Minaccia Fantasma.

Sono Incredibilmente grato di aggiungere la mia voce all'Unverso di Star Wars, di cui sono Fan dal 25 magio 1977. Spero di onorare il lavoro già svolto e di aiutare a mantenere la promessa di un film su Han Solo.

 

23 giugno 2017
Pietro Sala