Robert Downey Jr su Iron Man: 'Voglio smettere prima di diventare imbarazzante'

Il contratto dell'attore dovrebbe terminare con Avengers 4

Robert Downey Jr. nei panni di Iron Man -

Con Avengers 4 scade il contratto che Robert Downey Jr ha stipulato con la Marvel e non sarà più costretto a prendere parte ad altri film della Casa delle Idee. 

A questo proposito gli è stato chiesto quali siano le sue intenzioni riguardo ad un ruolo che sembra cucito su misura per lui:

Tutti mi dicono che il ruolo mi calza a pennello, ma la verità è che ogni volta devo ricominciare da capo, anche se con una base molto solida. Non voglio rovinare gli ultimi sei-sette film fatti solamente in virtù del “un altro e basta”. Voglio appendere i pattini al chiodo prima che diventi imbarazzante.

A questo punto gli è stato chiesto come mai abbia quindi continuato a partecipare anche a film di cui non era protagonista, come Captain America: Civil War o il prossimo Spiderman: Homecoming:

È dal primo Avengers che succede e che penso: “Non potrò mai fare di meglio di questo, fermiamoci”, ma poi si presentano persone e opportunità imperdibili, un po’ come i Russo, che adoro.

3 luglio 2017
Pietro Sala