Robert Downey Jr.: "Iron Man 4? Penso che potrei farlo"

L'attore torna sui suoi passi e apre alla possibilità di un quarto capitolo dedicato

Robert Downey Jr. nei panni di Iron Man -

I fan avranno subito drizzato le orecchie: "Iron Man 4" potrebbe non rimanere più soltanto un sogno degli appassionati del supereroe Marvel. Ad aprire lo spiraglio al quarto capitolo dedicato è lo stesso Tony Stark, o meglio Robert Downey Jr.: l'attore, durante un evento di promozione di "Capitan America: Civil War", in sala il prossimo 4 maggio, ha risposto ad una domanda che chiedeva lumi su una nuova performance in solitaria ha risposto con un "sento che ne potrei fare un altro".

Insomma, sembrerebbe dunque una dichiarazione in controtendenza con fatti e affermazioni recenti: "Iron Man 4" non sembra essere nei piani della Marvel (non compare infatti nella cosiddetta "Fase Tre", ossia nella programmazione delle pellicole fatta fino al 2019), inoltre è noto che Tony Stark prenderà parte anche al prossimo "Spider-Man: Homecoming", oltre che nei due "Avengers: Infinity War". Forse Downey Jr. ha soltanto espresso una sua speranza? O magari il 2020 potrebbe aprirsi con una nuova avventura di Iron Man.

28 aprile 2016
Redazione LoSpettacolo