Presto novità sul film di Metal Gear Solid

Jordan Vogt-Roberts ha incontrato Hideo Kojima

Solid Snake, protagonista della saga videoludica di Metal Gear Solid - Immagine web

E' praticamente da quando è uscito il primo episodio della saga su PlayStation nel 1998 (che in realtà era il terzo capitolo di una storia cominciata su MSX2) che si parla di un adattamento cinematografico di Metal Gear Solid. Il suo creatore, Hideo Kojima, non ha mai nascosto di volerlo fare e il gioco, con le sue lunghe sequenze cinematiche, è da molti visto come un primo esempio di film interattivo.

Da un po' Jordan Vogt-Roberts, regista del recente Kong: Skull Island, è legato alla regia di un adattamento che al momento non ha però nulla di ufficiale. Ma le sue parole sull'approccio che intende seguire hanno da subito fatto ben sperare i fan:

Per me, Metal Gear Solid è probabilmente il più importante franchise del mondo. È un lavoro geniale e poter passare del tempo con [Hideo] Kojima è stato un sogno. Lui è il migliore ed è circondato dai migliori. Stiamo lavorando sullo script. È un lavoro per il quale mi batterò con le unghie e con i denti affinché sia fatto al meglio, perché è facile sbagliare. È facile per uno studio provare a trasformarlo in qualcosa come G.I. Joe o Mission: Impossible, o provare a farne qualcosa di diverso da ciò che dovrebbe essere. Metal Gear Solid deve essere esattamente ciò che è, ovvero Metal Gear Solid!

Apparentemente qualcosa sta bollendo in pentola, visto che il regista ha anche postato su instagram una foto che lo ritrae insieme a Hideo Kojima promettendo nuove news al più presto.


10 maggio 2017
Pietro Sala