Premi Oscar 2017: ecco i 10 candidati per i migliori effetti speciali

In corsa il nuovo capitolo di Star Wars, il film sulla tragedia Deepwater e The Jungle Book

La notte degli Oscar, il grande cinema premiato con la statuetta d'oro - stopframe oscar.com

Sono stati resi noti dalla Academy i dieci titoli che si sfideranno a colpi di voti per vincere l'Oscar ai migliori effetti visivi. Tra le candidature sono presenti i titoli più attesi, come "Rogue One: A Star Wars Story" e il drammatico "Deepwater Horizon" con Kurt Russell e John Malokovich.

A farla da padrone, ma c'era da aspettarselo, è come al solito il genere fantascientifico. Sono ben tre infatti i titoli candidati con ambientazioni spaziali e futuristiche: il già menzionato (e favoritissimo) "Rogue One: A Star Wars Story", "Passengers", con Jennifer Lawrence e Chris Pratt, e "Arrival", presentato al festival di Venezia e basato su un racconto di Ted Chiang.

Non potevano mancare poi i film tratti da fumetti e graphic novel. A svettare è innanzitutto "Captain America: Civil War", con la triade Scarlett Johansoon, Robert Downey Jr. e Chris Evans, ma buone chance per la statuetta le ha anche "Doctor Strange" con Benedict Cumberbatch.

Infine, ben quattro titoli rappresentano la categoria dei film d'animazione e per i più giovani. Stiamo parlando di "Animali fantistici e dove trovarli", attesissimo spin-off di Harry Potter, "Il grande gigante gentile" di Steven Spielberg, l'avventura fantasy "Kubo and the two strings" e il blockbuster della Walt Disney tratto dal romanzo di Kipling "The Jungle Book".

17 dicembre 2016
Redazione LoSpettacolo