Pet Sematary, a Milano anteprima con gatto

Il 7 maggio al Cinemino sarà possibile assistere al film insieme al proprio gatto

Pet Sematary (Photo credit: Kerry Hayes) -

In occasione dell’uscita al cinema – giovedì 9 maggio 2019 – di Pet Sematary, remake dell’horror cult uscito trent’anni fa nel 1989, martedì 7 maggio alle 10.30 presso Il Cinemino di Milano (Via Seneca 6) ci sarà un’esclusiva anteprima felina del film per celebrare il gatto, ovvero uno dei protagonisti del lungometraggio.
 
Pet Sematary
 
Tratto dal famosissimo romanzo del 1983 di Stephen King, il nuovo Pet Sematary è stato co-diretto da Kevin Kölsch e Dennis Widmyer e ha come attori protagonisti Jason Clarke, Amy Seimetz e John Lithgow. La trama è la stessa della pellicola uscita nel 1989 (Pet Sematary – Cimitero Vivente, diretto da Mary Lambert): Louis Creed (Jason Clarke) si trasferisce con moglie e figli in una casa di campagna dove fanno la scoperta dell'inquietante "cimitero degli animali" situato vicino casa. A dare inizio al terrore sarà proprio la tragica perdita di Church, il loro gatto. Quando  Louis lo seppellirà nel misterioso sepolcreto (Il Cimitero Degli Animali), il gatto (in versione zombie) tornerà a trovare la famiglia. 
 
Church
 
Nel film, Church (nome ispirato da Winston Churchill) è l'amato gatto della figlia Ellie (interpretata da Jeté Laurence). Quando verrà travolto da un camion in transito, il padre della bambina, Louis, sceglierà di tenere nascosto l’accaduto alla figlioletta per evitarle un trauma. Così prenderà la decisione di andare a seppellire l’animale in un terreno lontano che in origine era un cimitero indiano fondato dalla tribù dei Mi'kmaq (Micmac). Proprio come l’Overlook Hotel di Shining, sempre scritto da Stephen King, anche in questo caso l’influenza malefica del luogo sarà potentissima. Church sarà solo il primo di una serie di morti-resuscitati che torneranno in “vita” più arrabbiati che mai.
 
Anteprima felina
 
Martedì 7 maggio gli ospiti della proiezione al Cinemino potranno essere accompagnati dal loro amico a quattro zampe per guardare sul grande schermo il gatto della famiglia Creed. Al termine della proiezione sarà dedicato ai partecipanti un buffet felino.
 
3 maggio 2019
Giacomo Aricò