Paul McCartney: sul palco con i Killers per Abramovich

Alla festa di Capodanno del patron del Chelsea il baronetto si esibisce con la band di Las Vegas

Paul McCartney -

Roman Abramovich è conosciuto nel mondo del calcio per essere il ricchissimo proprietario del Chelsea. L'imprenditore russo è, però, ha una passione anche per la musica e la mette in mostra ogni anno organizzando un concerto privato nella sua villa a Anse du Gouverneur, a Saint Barts, un'isola delle Antille in occasione del Capodanno. Alla festa, questa volta, ha partecipato un ospite d'eccezione: Paul McCartney. 
 
Il 'Baronetto' ha infatti raggiunto sul palco i 'The Killers', affiancandoli durante l'esibizione uno dei classici più famosi dei Beatles: Helter Skelter. La band capitanata da Brandon Flowers era stata chiamata da Abramovich per suonare di fronte al pubblico di selezionatissimi invitati. Ma ad un certo punto ecco la comparsata di McCartney che ha deliziato tutti dimostrando di essere un artista eclettico e sempre pieno di sorprese. 
2 gennaio 2017
Redazione LoSpettacolo