Oscar: annunciate date e provvedimenti per le prossime edizioni

L'Academy ha annunciato il programma per i prossimi 4 anni

-

Sono state fissate le date per la consegna degli Oscar dei prossimi 4 anni.

 

Per evitare sovrapposizioni con la conclusione delle Olimpiadi invernali (fissata per il 25 febbraio) la cerimonia del prossimo anno verrà posticipata al 4 Marzo, per poi tornare a Febbraio gli anni successivi.

2018: 4 Marzo
2019: 24 Febbraio
2020: 23 Febbraio
2021: 28 Febbraio

Per quanto riguarda la cerimonia del prossimo anno, è stata anche resa nota la roadmap che porterà alla 90esima edizione dell'ambito premio cinematografico:

 

  • Nov. 11: Governors Awards
  • Jan. 5: Aprono le votazioni per le nomination
  • Jan. 12: Chiudono le votazioni per le nomination
  • Jan. 23: Annuncio delle nomination
  • Feb. 5: Cena di gala dei nominati
  • Feb. 10: Scientific and Technical Awards
  • Feb. 20: Apertura delle votazioni finali
  • Feb. 27: Chiusura delle votazioni finali
  • Feb. 28: The Oscar Concert
  • March 4: 90th Oscars

 

Sono stati inoltre annunciati una serie di provvedimenti per evitare nuove gaffe come quella occorsa alla fine della cerimonia di quet'anno, quando il premio per il miglior film, vinto da Moonlight, era stato erroneamente consegnato a LaLa Land.

Innanzitutto i due agenti di PwC responsabili delle buste durante l'edizione 2016 non parteciperanno più alla cerimonia. Tornerà Rick Rosas, che ha svolto il lavoro dal 2003 al 2013, che verrà affiancato da qualcuno che deve essere ancora definito. Inoltre una terza persona verrà informata su chi sano i vincitori e controllerà, direttamente dalla regia, che tutto vada per il verso giusto. Per finire, a nessuno sarà concesso di tenere acceso il proprio cellulare (sembra che la gaffe di quest'anno sia dovuta ad una distrazione di uno degli agenti della PwC che si era distratto per scrivere un tweet).

6 aprile 2017
Pietro Sala