Nicole Kidman trionfa agli Emmy

Big Little Lies sbanca tutto e l'attrice regala un bacio al collega, che nella serie fa suo marito

Nicole Kidman e Alexander Skarsgard agli Emmy - Instagram

Nicole Kidman è la regina indiscussa di questa edizione degli Emmy, a cui il suo Big Little Lies ha vinto tutto: miglior miniserie, attrice protagonista (Kidman stessa), attore e attrice non protagonista (Alexander Skarsgard e Laura Dern) e regia (Jean-Marc Vallée).

E quando Skarsgard è stato chiamato sul palco, non si è trattenuta, regalando al collega un "bacio portafortuna", proprio sotto gli occhi del marito Keith Urban.

Nulla di malizioso comunque: il matrimonio tra i due funziona alla grande e Urban è stato ampiamente menzionato nel discorso di accettazione:

Ho una grande famiglia artistica, ma sono anche una mamma e una moglie. Ho due bambine – Sunny e Faith – e poi c’è il mio caro Keith. A loro ho chiesto di sostenermi nel proseguire questo percorso artistico e per questo si sacrificano molto. Quindi, questo è vostro. Vi amo.

Ma la parte del discorso della Kidman che ha ottenuto la maggior risonanza mediatica è stata quella in cui l'attrice ha ringraziato per i riconoscimenti ottenuti affermando che sono un passo importante per tenere sotto il riflettore il problema degli abusi sulle donne, tema trattato dalla miniserie.

19 settembre 2017
Pietro Sala