Nicole Kidman: "Mi sono sposata troppo giovane"

L'attrice australiana ripensa al matrimonio con Tom Cruise: "Ma era quello che volevo"

Nicole Kidman - Foto www.imagephotoagency.it

A 15 anni dal divorzio con Tom Cruise, l'attrice australiana Nicole Kidman ripensa a quel matrimonio: aveva solo 23 anni, conobbe il divo sul set di "Giorni di Tuono" nel 1989 e neanche un anno dopo, il 24 dicembre 1990, si sposarono. "Ero giovanissima quando mi sposai. Ci ripenso oggi e mi dico: 'Cosa?'", ha dichiarato la Kidman in un'intervista al magazine Red. Poi ha aggiunto: "Guarda Taylor Swift: quanti anni ha? 26. Io a 27 anni avevo già due figli ed ero sposata da 4 anni. Ma era quello che volevo".

Nicole Kidman e Tom Cruise restarono uniti fino al 2001, recitarono insieme nel celebre "Eyes Wide Shut" di Stanley Kubrick e adottarono due bambini, Isabella e Connor, rispettivamente nel 1992 e nel 1995. Non si è mai capito il motivo della loro separazione anche se uno di questi è la decisione di Cruise di abbracciare la Chiesa di Scientology. Nel 2006 l'attrice australiana sposa il cantautore Keith Urban con cui ha avuto due figlie, Sunday Rose e Faith Margaret. "Abbiamo attraversato diversi momenti su e giù, ma oggi siamo più forti che mai. Quando sei più grande, hai attraversato delle situazioni, hai fatto degli errori, entri in un secondo matrimonio che sei un po' stordita ma hai una certezza: vuoi che duri", ha detto ancora Nicole Kidman.

30 settembre 2016
Redazione LoSpettacolo