Miriam Leone: "Con Boosta non era amore eterno"

L'attrice si racconta a Tu Style: "Non rinnego Miss Italia"

Miriam Leone - Foto www.imagephotoagency.it

Lavorativamente parlando è un periodo d'oro per Miriam Leone. Tra gli impegni in tv (I Medici, Non uccidere, 1993) e cinema (In guerra per amore di Pif e Fai bei sogni di Marco Bellocchio), l'ex Miss Italia trova un po' di tempo per raccontarsi alla rivista Tu Style. Interrogata sulla fine della storia con Boosta, il tastierista dei Subsonica, Miriam rivela: "Sto bene, davvero. L'amore eterno esiste, ne ho le prove, ma non era questo il caso. Credo che l'amore sia larghezza, non lunghezza, conta quanto ti dai durante un rapporto. Certo, se poi dura tutta la vita non è male, ma stare da soli fa bene. Mi servirà anche a essere una compagna migliore, in futuro".
 
A 31 anni, Miriam Leone è considerata una delle più promettenti attrici del panorama cinematografico italiano. Con ogni probabilità la sua carriera non sarebbe stata la stessa senza il trionfo a Miss Italia nel 2008: "Quel titolo è come un diamante: dura per sempre. Ma io non lo rinnego proprio, provo tenerezza per me e per quel momento della mia vita". Infine un piccolo aneddoto sulla vita privata di Miriam, da single felice: "La sera mi chiudo in casa, cucino, mi coccolo, finalmente sto bene da sola. Una conquista"
25 ottobre 2016
Redazione LoSpettacolo