Marilyn Manson: "Amber Heard? Johnny Depp crocifisso ingiustamente"

Il cantante metal si schiera dalla parte dell'amico attore nelle querelle con l'ex moglie

Il trasgressivo Marilyn Manson -

Il 2016 del gossip statunitense verrà ricordato per il divorzio shock tra Johnny Depp e Amber Heard, finito sulle prime pagine di tutti i quotidiani per le presunte violenze domestiche perpetrate dallo stesso attore all'ormai ex moglie. A difesa del divo hollywoodiano scende in campo uno dei suoi amici storici, Marilyn Manson, che commenta così l'accaduto: "Johnny è una delle persone più adorabili che conosco, tanto che ti spezza il cuore la dolcezza che riserva agli amici e chi gli sta attorno. So che è stato completamente, ingiustamente crocifisso".
 
Il noto cantante metal è anche il padrino della figlia diciassettenne di Depp e Vanessa Paradise, Lily-Rose: "E' anche un bravo papà - continua - e sta gestendo questa situazione nel modo migliore possibile". Johnny dovrà pagare 7 milioni di dollari all'ex moglie Amber che verranno poi destinati ad un'associazione contro le violenze domestiche e al Children's Hospital of Los Angeles. Una cifra considerata esagerata dall'amico Marilyn che conclude: "Sarei pronto a negare ogni cosa se mi chiedessero di cosa so o cosa ho visto".
6 settembre 2016
Redazione LoSpettacolo