Leone d'Oro a Jane Fonda e Robert Redford

La coppia di nuovo insieme per un film Netflix

Robert Redford e Jane Fonda -

Robert Redford e Jane Fonda hanno ricevuto il Leone d'Oro alla Carriera durante la 74esima edizione del Festival di Venezia.

La coppia ha recitato per la quarta volta insieme in Le Nostre Anime di Notte, proiettato subito dopo la premiazione e distribito da Netflix a partire dal 29 Settembre.

A proposito della genesi del progetto Redford, che è anche produttore, ha detto:

L’idea era di reagire all’industria cinematografica di oggi, che pensa solo ai giovani e molto meno ai più adulti, poi secondo me le storie d’amore avranno sempre una vita sullo schermo e volevo fare di nuovo un film dopo 47 anni con Jane Fonda, tornare a innamorarci un’ultima volta prima di morire. Era divertente ora, da anziani, riflettere sulla nostra vera età.

Completamente d'accordo la Fonda:

Durante A Piedi Nudi nel Parco non riuscivo a staccare le mani di dosso a Robert. Sono due film che hanno una dinamica che presenta delle analogie estremamente divertenti: è lei che prende l’iniziativa e lo incoraggia, mentre lui rimane indietro. Abbiamo coronato il nostro lavoro in tutti questi anni con questo racconto sulla sensualità e sessualità che continua anche da anziani.

L’ho baciato a 20 anni e ora a quasi 80, vivere con questo approccio è divertente. A quest’età non hai più niente da perdere, anche se la pelle non è più così soda, ma conosci meglio il tuo corpo e non hai paura di chiedere quello di cui hai bisogno, per cui credo che l’amore migliora; il sesso nel film non si vede mai, ma è meraviglioso desiderare ancora una vita sessuale insieme. Nel letto di morte non valuti i soldi che hai o i premi ricevuti, ma se i tuoi figli ti amano e se lo fanno i tuoi amici. Sono questi errori di genitori non perfetti, come credo molti di voi, il tema principale del film.

Sul rapporto tra i due Redford ha aggiunto:

La nostra unione artistica è lunga ormai così tanti anni e arriva fino a oggi. Le cose con Jane sono sempre andare perfettamente al loro posto, non c’era bisogno di prepararci o discutere a lungo, il nostro rapporto non necessita di spiegazioni, c’è amore, connessione, contatto.

2 settembre 2017
Pietro Sala