Keira Knightley shock: "Costretta ad usare parrucche"

La rivelazione dell'attrice: "Ho tinto i capelli di ogni colore e hanno iniziato a cadere"

Keira Knightley - Foto www.imagephotoagency.it

Bella, famosa e ricca, ma anche un'icona femminile come Keira Knightley ha i suoi problemi: la splendida attrice si è lasciata scappare una rivelazione shock al magazine britannico Instyle. "Ho tinto i miei capelli praticamente di ogni colore per i personaggi che ho interpretato nei film - ha spiegato - li ho trattati così male che hanno iniziato a cadere e negli ultimi cinque anni ho usato le parrucche". La star di Hollywood ritornerà presto sul grande schermo, nel ruolo della Fata Confetto, nella rivisitazione Disney de "Lo Schiaccianoci".

"Usare le parrucche è stata la cosa migliore che sia mai accaduta ai miei capelli": decisione positiva dunque, che ha portato benefici alla Knightley, partita da "Sognando Beckham" e arrivata al successo planetario grazie alla saga "Pirati dei Caraibi". Con il suo "coming out" sensibilizzerà se non altro molte donne sul gravoso problema della perdita dei capelli. A spostare gli equilibri è stata la maternità, con l'arrivo della piccola Eide nel 2015: "Ora i miei capelli sono pazzi, ricci e da quando ho avuto la bimba sono diventati dieci volte più spessi".

20 agosto 2016
Redazione LoSpettacolo