Jennifer Aniston contro i social: "Sono una perdita di tempo"

L'attrice disdegna Twitter, Instagram e affini: "Non fanno proprio per me"

Jennifer Aniston - Foto www.imagephotoagency.it

E fu così che nel periodo d'oro dei social network, nel momento storico in cui tutti vivono connessi, spiano, spulciano e postano 365 giorni l'anno, che qualcuno trovò il coraggio di dire: "Non mi interessa". Parole e musica sono di Jennifer Aniston: l'attrice di Hollywood attualmente è una delle pochissime star che ancora non è attiva su Instagram, su Twitter o su Facebook. Niente account dunque, per scelta: "Penso che sia davvero una perdita di tempo dedicarsi a pubblicare tutti questi post, non fa proprio per me".

Punto e a capo, evidentemente la Aniston ha di meglio da fare: per esempio promuovere il suo prossimo film, 'Mother's Day', che uscirà nelle sale del Regno Unito venerdì 10 giugno, mentre arriverà in Italia giovedì 23. A tenere alta la rispettabilità social della star è comunque il marito Justin Theroux. Di parere opposto Jason Sudeikis, l'attore che recita al suo fianco nella pellicola di Garry Marshall e fidanzato di Olivia Wilde: "Lei mi ha fatto cambiare idea, sa come usarli, parla di problemi ma si diverte anche".

6 giugno 2016
Redazione LoSpettacolo