James Cameron aperto a una riedizione del primo Avatar al cinema

Proseguono i lavori sui quattro sequel

James Cameron in "Avatar" -

Interrogato sul tempo trascorso trail primo Avatar e i suoi sequel, James Cameron si è detto per niente preoccupato, ricordando come passarono 7 anni tra Alien e il suo sequel (diretto da lui) e anche tra i primi due capitoli di Terminator.

Gli è stato poi chiesto se sia favorevole all'idea di riproporre il primo film al cinema, per rinfrescare la memoria agli spettatori prima dell'uscita del primo sequel, prevista per il 2020. Caeron si è detto entusiasta dell'idea:

È una gran bella idea. Non dico mai di no all’ipotesi di far uscire di nuovo uno dei miei film al cinema – ovvero nel modo in cui sono stati concepiti. Potremmo proporre una versione rimasterizzata. Potrebbe succedere.

 

3 ottobre 2017
Pietro Sala