Indiana Jones 5: nessun coinvolgimento per George Lucas

La conferma arriva direttamente dallo sceneggiatore David Koepp

George Lucas alla Premiere di "Star Wars: Il risveglio della Forza" - Stopframe YouTube

George Lucas non sarà in nessun modo coinvolto nella realizzazione del quinto capitolo della di Indiana Jones. Il cineasta californiano, che aveva firmato la sceneggiatura dei primi quattro fortunati film della saga negli anni Ottanta e poi nel 2008 affidando la regia a Steven Spielberg, non parteciperà al prossimo episodio.

La conferma arriva da David Koepp, sceneggiatore del prossimo Indiana Jones, che ha detto a Collider: "Per quel che ne so io Lucas non è coinvolto. Non ho avuto nessun contatto con lui". Poi Koepp ha aggiunto, con un po' di ironia: "Sono totalmente immerso nella ricerca di una nuova storia per Indiana Jones 5. Ci saranno tanti frigoriferi rivestiti di piombo, parecchi alieni e lui muore... L'inizio delle riprese? È una domanda difficile".

George Lucas nel 2012 aveva venduto la sua casa di produzione Lucas Film alla Disney e proprio qualche mese il colosso aveva annunciato di essere al lavoro su un nuovo capitolo dedicato all'Indiana Jones di Harrison Ford e diretto da Steven Spielberg.

25 ottobre 2016
Redazione LoSpettacolo