Suicide Squad, tutti in attesa del Joker di Leto

Il 13 agosto nelle sale la pellicola che racconta i “cattivi” dei fumetti DC.

Suicide Squad - Foto dal web

Quando dici cattivo pensi a Joker e quando pensi al cattivo cinematografico per eccellenza, la mente corre alla magistrale interpretazione di Jack Nicholson nel primo “Batman” di Tim Burton. Nel novero degli attori che hanno indossato i panni del clown più cattivo di sempre (tra i tanti il compianto Heath Ledger de “Il Cavaliere Oscuro”), ora figura anche Jared Leto, nel cast stellare di “Suicide Squad”, la pellicola sui supercattivi della DC Comics, in uscita il prossimo 13 agosto.

Al suo fianco, tra gli altri, Will Smith nel ruolo di Deadshot e Margot Robbie che sarà Harley Quinn, la fidanzata proprio del Joker. “Jack Nicholson è una leggenda, non è il caso di farlo arrabbiare”, ha risposto Leto sul parallelismo tra i due. L’artista 46enne, premio Oscar e vincitore del Golden Globe nel 2014 come miglior attore non protagonista per “Dallas Buyers Club”, racconta di essersi sottoposto a lunghe sessioni di trucco, che gli hanno permesso di apparire molto più giovane. “Mi sono sentito più vivo! Joker è un personaggio pieno di energia, un'energia bizzarra”.

Ed il rapporto con Harley Quinn? I due sono innamorati? “Non credo, si tratta più di un’ossessione, una relazione schiava-padrone in cui Quinn è sottomessa psicologicamente al suo padrone”. Il cast di “Suicide Squad” è composto anche da: Joel Kinnaman, Viola Davis, Jai Courtney, Jay Hernandez, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Cara Delevingne e Karen Fukuhara.
 
8 agosto 2016
Redazione Spettacolo