Hollywood sbarca a Firenze: parata di stelle per 'Inferno'

Da Tom Hanks al Premier Renzi: tutti presenti per la prima del film ispirato al libro di Dan Brown

Tom Hanks e Felicity Jones in "Inferno" di Ron Howard -

Sembrava di stare ad Hollywood e invece era Firenze. Al Teatro dell'Opera delle Cascine è andata in scena l'anteprima mondiale del film 'Inferno', il nuovo lavoro del regista Ron Howard, ispirato al libro di Dan Brown. All'ingresso della struttura una scritta che ricopre la facciata, "Lasciate ogni speranza o voi che entrate", con tanto di maschera dal volto di Dante. Non potevano ovviamente mancare i protagonisti della pellicola: Tom Hanks e Felicity Jones, vestita con uno splendido abito rosso. Presente anche il Premier Matteo Renzi e l'attuale sindaco del capoluogo toscano, Dario Nardella.

Intervistato all'entrata, Tom Hanks rivela come attualmente l'inferno stia spingendo migliaia di persone a fuggire dai loro paesi d'origine: "Siamo attori e facciamo film, ma devo dire che non si può negare la verità di ciò che sta accadendo nel mondo. Se c'è un vuoto del quale la società non si occupa in maniera sana e costruttiva ciò che può accadere è una deriva pericolosa ed estrema". Lo stesso attore, due volte premio Oscar per Philadelphia e Forrest Gump, si è prestato poi alla consueta sessione di scatti fotografici con i fan accorsi in massa per omaggiarlo.

9 ottobre 2016
Redazione LoSpettacolo