He-Man ha una data, trovato Christopher Robin e Narnia risorge

Il Principe di Eternia arriverà al cinema a fine 2019, Ewan McGregor sarà il padrone di Winnie Poo

-

Giornata di grandi annunci per il cinema indirizzato ad un pubblico di giovani adulti:

Masters of the Universe, l'adattamento cinematografico di He-Man, popolare cartone dei primi anni 80 che vedeva Adam, il principe di Eternia difendere il suo regno e il castello di Greyskull dalle forze oscure di Skeletor. Il film, contrariamente alla versione del 1987 in cui He-Man, interpretato da Dolph Ludgren, finiva a New York, sarà completamente ambientato ad Eternia.

Ewan McGregor è stato scelto dalla Disney per interpretare una versione adulta di Christopher Robin nell'adattamento live action legato al personaggio di Winnie the Pooh: in questo film l'orsacchiotto dovrà ricordare al suo padroncino, ormai cresciuto, le gioe dell'infanzia e la magia che si respirava nel Bosco dei 100 Acri.

Le Cronache di Narnia risorgeranno dalle loro ceneri... cinematograficamente parlando. E' stato trovato un accordo per portare sullo schermo il prossimo capitolo della saga, La sedia d'Argento. Il film verrà diretto da Joe Johnston, ma non sarà un semplice continuo della storia: l'idea è che funga in parte da reboot dell'intera saga, cosa consentita dall'ordine variabile in cui i romanzi di C.S.Lewis possono essere letti.

27 aprile 2017
Pietro Sala