Harrison Ford sbaglia pista di atterraggio: strage sfiorata

L'attore stava cercando di atterrare al John Wayne Airport in California

Harrison Ford - Foto www.imagephotoagency.it

Harrison Ford ha sfiorato un tragico incidente aereo. Mentre era a bordo del suo velivo privato, il 74enne attore ha sbagliato pista d'atterraggio al John Wayne Airport di Santa Ana, in California, ed è andato vicinissimo allo scontro frontale con un velivolo dell'American Airlines con a bordo 116 persone. Ford è riuscito ad evitare il peggio con una mossa repentina all'ultimo istante. 
 
Ford è planato sulla pista di rullaggio invece di quella di atterraggio andando contro una delle principali regole per chi vola. Secondo la Nba, la Federal Aviation Administration avrebbe già aperto un'inchiesta sull'accaduto. Già in passato lo stesso attore di Guerre Stellari e Indiana Jones rischiò degli incidenti aerei: duee anni fa rimase ferito in seguito ad un atterraggio di fortuna su un campo da golf a Santa Monica mentre nel 1999 cadde con un elicottero senza riportare gravi conseguenze. 
16 febbraio 2017
Redazione LoSpettacolo