Gomorra, tra le migliori serie al mondo secondo il NYT

La serie di Stefano Sollima ha fatto letteralmente impazzire gli States

Il cast della seconda stagione di Gomorra -

Noi ne eravamo sicuri, ora se ne sono accorti anche oltreoceano. Nella classifica di fine anno dei Best Tv Shows stilata come da tradizione dal New York Times compare anche Gomorra, la serie prodotta da Cattleya e Sky e firmata Stefano Sollima (già regista delle due stagioni di Romanzo Criminale). Per la precisione, la storia del clan Savastano è finita addirittura sul podio del 2016 alle spalle di Happy Valley e Detectorist (entrambe produzioni britanniche). Merito di una seconda stagione che ha saputo fare un ulteriore salto di qualità rispetto a quella d'esordio: un successo certificato dai numeri, visto che Gomorrah (questo il nome internazionale) è stato venduto in oltre 150 paesi dal 2014 ad oggi.

"Una miscela irresistibile di velocità, tensione, atmosfera desolata e cruda violenza. Una produzione capace di far avvertire la sua matrice europea in mezzo alla lunga mitologia di gangster movie italiani e americani, grazie a un realismo lirico che non trova pari in alcun altro titolo in onda sulla tv americana”. Questa le parole scelte dal New York Times: ora l'obiettivio per Genny e Ciro sarà prendersi l'oro il prossimo anno, visto che la terza stagione è nel pieno delle riprese.

10 dicembre 2016
Redazione LoSpettacolo