Game of Thrones: muore Neil Fingleton, il gigante Mag

Si è spento a 36 anni l'attore famoso per aver recitato nella serie tv, in X-Men e in Doctor Who

Neil Fingleton nei panni del Gigante Mag -

Si è spento all'età di 36 anni Neil Fingleton, l'attore famoso in tutto il mondo per aver interpretato il ruolo del 'Gigante Mag' nella fortunatissima serie televisiva fantasy della Hbo, 'Game of Thrones' ('Il Trono di Spade' nella versione italiana). Nato a Durham in Inghilterra nel 1980, Fingleton aveva studiato presso la University of North Carolina negli Stati Uniti prima di intraprendere la carriera da professionista nel mondo del basket in giro per il Mondo tra Spagna, Cina, Grecia e Inghilterra.

Terminata l'avventura nel mondo della palla a spicchi, Neil iniziò la nuova vita da attore partecipando a film come 'X-Man' e 'Doctor Who'. La sua incredibile altezza (2,33 metri) gli permise di diventare per un periodo anche l'uomo più alto nel Regno Unito conquistando il Guinness World Record. La fama mondiale è però legata al personaggio del 'Gigante Mag', apparso per la prima volta nel nono episodio ('Il coraggio di pochi') di "Game of Thrones". 

Si è spento all'età di 36 anni Neil Fingleton, l'attore famoso in tutto il mondo per aver interpretato il ruolo del 'Gigante Mag' nella fortunatissima serie televisiva fantasy della Hbo, 'Game of Thrones' ('Il Trono di Spade' nella versione italiana). Nato a Durham in Inghilterra nel 1980, Fingleton aveva studiato presso la University of North Carolina negli Stati Uniti prima di intraprendere la carriera da professionista nel mondo del basket in giro per il Mondo tra Spagna, Cina, Grecia e Inghilterra. 
 
Terminata l'avventura nel mondo della palla a spicchi, Neil iniziò la nuova vita da attore partecipando a film come 'X-Man' e 'Doctor Who'. La sua incredibile altezza (2,33 metri) gli permise di diventare per un periodo anche l'uomo più alto nel Regno Unito conquistando il Guinness World Record. La fama mondiale è però legata al personaggio del 'Gigante Mag', apparso per la prima volta nel nono episodio ('Il coraggio di pochi') di "Game of Thrones". 
28 febbraio 2017
Redazione LoSpettacolo