Francesca Chillemi: "A un certo punto volevo mollare tutto"

L'attrice confessa: "A 18 anni pensai di smettere perché non potevo piacere a tutti"

Francesca Chillemi -

Francesca Chillemi, ex Miss Italia e ora attrice, si confessa ai micforoni di Verissimo dopo il grande successo ottenuto sul piccolo schermo con la fiction di Rai1 "Che Dio ci aiuti 4". Intervistata dalla conduttrice Siliva Toffanin, la 31enne originaria di Barcellona Pozzo di Gotto ricorda i momenti più bui della sua carriera: "Questo lavoro è stato inaspettato, bello ma faticoso. Ho preso molte porte in faccia e ci sono stati momenti in cui ho pensato di lasciar perdere". 
 
La Chillemi, diventata mamma un anno fa della piccola Rania, è legara sentimentalmente a Stefano Rosso, figlio del patron della casa di moda Diesel, Renzo. La carriera da attrice, soprattutto agli albori, non è stata affatto semplice per lei: "C'è stato un periodo della mia vita in cui mi sentivo molto giudicata e i provini per diventare attrice andavano tutti male. Incontravo persone fantastiche, ma anche persone troppo dirette. Inoltre li sentivo dire tra loro 'Ma questa come ha fatto a vincere Miss Italia?'. A 18 anni non sei pronta per capire che puoi piacere o meno alla gente e così avevo deciso che forse questa non era la mia strada".
11 marzo 2017
Redazione LoSpettacolo