Spuntano due petizioni contro Casey Affleck agli Oscar

L'attore dovrebe consegnare la statuetta alla miglior attrice protagonista

Una scena di "Manchester By The Sea" con Casey affleck -

Gli scandali sono sempre stati parte integrante di qul mondo di luci inarrivabili che è Hollywood, ma qualcosa è cambiato. Se fino a qualche tempo fa le accuse ai ricchi e potenti divi del cinema cadevano spesso nel nulla, dopo il caso Weinstein e la conseguente presa di coscianza globale le ripercussioni stanno facendosi sentire sempre più pesantemente sui "colpevoli".

Ultimo della lista è Casey Affleck: il vincitore del premio Oscar come miglior attore per Manchester by the Sea alla scorsa edizione dovrebbe, da tradizione, consegnare la statuetta alla miglior attrice il prosimo anno. Ma con l'avvicinarsi della 90esima edizione, online sono già spuntate due petizione per chiedere che l'attore, accusato da molestie da alcuni membri della crew del film documentario I'm Still Here (2010), di sollevare l'attore dal suo incarico.

Affleck ha sempre negato e la causa si è risolta con un accordo tra le parti, ma dopo che una delle campagne ha raggiunto 19.000 firme, il CEO degli Academy Awards Dawn Hudson ha detto che "ci penserà su".

7 novembre 2017
Pietro Sala