Depp, l'ex e la figlia lo difendono: "E' una persona meravigliosa"

Vanessa Paradis e Lily-Rose a difesa dell'attore, accusato di violenze da Heard

Johnny Depp - Foto www.imagephotoagency.it

Si alza la barricata intorno a Johnny Depp. L'attore americano, accusato recentemente di violenza dall'ormai ex fidanzata Amber Heard, ha ricevuto nelle ultime ore il supporto della figlia Lily-Rose: "Mio padre è la persona più dolce che io conosca, è stato meraviglioso con me e con il mio fratello più piccolo - scrive su Instagram la ragazza, a fianco di una foto che la ritrae mentre muove i primi passi sostenuta dal papà -. Chiunque lo conosca dirà la stessa cosa".

Parole chiare, a cui fanno eco quelle di Vanessa Paradis, compagna di Depp per 14 anni e madre dei suoi due figli: "Johnny è una persona sensibile, affettuosa e amata da tutti. Non credo a queste accuse, sono oltraggiose - scrive l'attrice in una lettera a Tmz -. Lo conosco da tanti anni e non è mai stato fisicamente violento con me. Quello di cui si parla, non è lo stesso con cui ho vissuto una parte meravigliosa della mia vita". Alla difesa delle due donne si affianca il contrattacco dell'avvocato dell'attore, che ha definito quello della Heard un "tentativo malriuscito di attirare l'attenzione su di sé dopo la separazione".

30 maggio 2016
Redazione LoSpettacolo