Radcliffe: "Prendetemi e uccidetemi al Trono di Spade"

L'ex interprete di Harry Potter si candida per un posto nel cast della serie dei record

Daniel Radcliffe in "The Woman in Black" -

"Se vogliono solo prendermi e ammazzarmi, sarei molto felice di farlo". A parlare è Daniel Radcliffe che, in un'intervista a Digital Spy, si è offerto per un posto nel cast nella della serie dei record "Il Trono di Spade". L'attore britannico, già affine al mondo del fantasy per aver interpretato al cinema il maghetto Harry Potter, ha confessato candidamente di essere un grande fan di "Games of Thrones" e di essere pronto a partecipare per una piccola parte.

Anche perchè lo stesso Radcliffe ha affermato di non voler prendere un impegno troppo lungo negli anni: ""Mi hanno offerto recentemente alcuni script veramente buoni per dei pilot ma si tratta di accettare un impegno di sette anni... Attualmente ho un po' di libertà, quindi se leggo uno script per qualcosa che si girerà il prossimo anno, non devo rifiutarlo perché non sono disponibile, cosa che ho fatto a lungo".

Attualmente l'ex Harry Potter è impegnato con la promozione del suo ultimo film "Imperium" mentre la settima stagione de "Il trono di spade", le cui riprese si stanno svolgendo proprio in questo periodo a Belfast, nel Nord Irlanda, arriverà nell'estate del 2017.

25 settembre 2016
Redazione LoSpettacolo