Cate Blanchett nel reboot al femminile di "Ocean's Eleven"?

L'attrice in trattative per entrare nel cast: vestirà i panni che furono di Brad Pitt

Cate Blanchett in una scena di "Carol" - Stopframe YouTube

Nuove importanti novità riguardo il roboot al femminile di "Ocean's Eleven - Fate il vostro gioco". Dopo l'ufficialità di Sandra Bullock nel ruolo che fu di George Clooney, adesso è il turno di Cate Blanchett: l'attrice australiana, secondo quanto riportato dal magazine ThePlaylist, è in trattativa per entrare nel super team di ladri e vestire i panni che furono di Brad Pitt, vale a dire la spalla della sorella di Danny Ocean.

Tra le otto criminali impegnate nel colpo sembrava vicinissima la presenza di Jennifer Lawrence, che all'ultimo però è stata sostituita proprio dalla Blanchett, da poco ammirata in Carol. La versione "in rosa" di "Ocean's Eleven" è stata ideata e sarà diretta da Gary Ross, al quale l'amico Steven Soderbergh (regista dell'originale) ha affidato il comando. I fan già sognano un sequel (come fu per Ocean's Twelve del 2004 e Ocean's Thirteen del 2007) ma un po' di prudenza in questi casi è consigliata: basta vedere le polemiche che stanno accompagnato il reboot al femminile di Ghostbuster, firmato da Paul Feig.

4 giugno 2016
Redazione LoSpettacolo