Brad Pitt non ci sta: vuole la custodia condivisa dei figli

Si preannuncia battaglia legale fra l'attore e l'ex moglie Angelina Jolie

Brad Pitt e Angelina Jolie - Foto www.imagephotoagency.it

Soffiano venti di tempesta tra Brad Pitt e Angelina Jolie, e a farne le spese potrebbero essere i loro sei figli. La star di Hollywood ha richiesto che la custodia dei bambini sia condivisa tra i due genitori: di parere contrario la diva che, in precedenza, aveva optato per l'affido unicamente a se stessa, con il solo permesso di visita per l'attore ed ex marito. Parola dunque ai legali e di conseguenza ai giudici della California.

La situazione attuale è questa, creatasi dopo la separazione fra i due datata 15 settembre: Maddox, Pax, Zahara, Shiloh, Vivienne e Knox vivono con la Jolie. Come riporta "People", una fonte anonima spiega meglio il momento: "Lei è a casa ogni giorno, li aiuta con i compiti, li supporta. Vive solo per loro, ha cancellato qualsiasi altro impegno". E Brad? Pitt ha potuto vedere i figli tramite visite prestabilite. E ora la palla passa ai legali.

7 novembre 2016
Redazione LoSpettacolo