Brad Pitt indagato per violenze sui figli

Secondo Tmz il fattaccio sarebbe avvenuto il giorno precedente la richiesta di divorzio di Angelina

Brad Pitt e Angelina Jolie - Foto www.imagephotoagency.it

Un divorzio che potrebbe costare carissimo a Brad Pitt. La polizia di Los Angeles e la FBI stanno indagando sull'attore di "Fight Club" per possibili abusi verbali e fisici nei confronti dei suoi figli. A lanciare la bomba è il sito Tmz, il primo a dare la notizia del divorzio ufficiale della coppia Pitt-Jolie. Alla base delle accuse una lite scoppiata in aereo la scorsa settimana: Angelina, Brad e i loro bambini erano su un jet privato di ritorno dalla Costa Azzurra, quando Brad avrebbe perso la testa iniziando a urlare contro i bambini rivolgendosi a loro in modo violento. Lo scatto d'ira di Pitt avrebbe spinto la moglie a separarsi il giorno dopo ed avviare le pratiche legali per il divorzio.
 
A riportare l'incidente alle autorità sono state alcune fonti anonime (ma che probabilmente si trovavano in quel momento sull'aereo) che hanno allertato i servizi per la tutela dei bambini. Brad Pitt e Angelina Jolie sarebbero già stati sentiti dai servizi sociali, che dovrebbero incontrare anche i loro figli. Intanto l'attrice Marion Cotillard nega di aver avuto un ruolo nel divorzio fra Angelina Jolie e Brad Pitt, respingendo le indiscrezioni che l'hanno descritta come la nuova fiamma di Pitt.
   
23 settembre 2016
Redazione LoSpettacolo