Ben Affleck si allontana da "The Batman"

Dopo la regia, il divo potrebbe lasciare anche il ruolo di attore

Ben Affleck - Batman - Stopframe Youtube

Dal tutto al niente. Dopo il successo di "Batman V Superman: Dawn of Justice", la Warner Bros aveva avviato il progetto per un film dedicato esclusivamente al cavaliere oscuro in cui Ben Affleck avrebbe dovuto occuparsi di scrivere, dirigere, produrre e recitare nel chiacchierato "The Batman". Il divo di Hollywood ha però deciso di lasciare la regia qualche settimana fa e ora si sono diffuse alcune voci sulla possibilità che abbandoni anche il ruolo di attore.
 
"Ben Affleck vuole uscirne. Non vuole più essere Batman", ha detto John Campea durante Collider Movie Talk. Secondo il presentatore alcune fonti vicine alla major Warner Bros avrebbero rivelato che Affleck vorrebbe lasciare totalmente il progetto e che sarebbe già al lavoro per risolvere la questione contrattuale. Se per la regia si stava pensando a Matt Reeves per sostituirlo, è difficile pensare ad un altro per rimpiazzarlo come attore e se valga ancora la pena realizzare "The Batman".
 
14 febbraio 2017
Redazione LoSpettacolo