Ben Affleck: "Con l'alcol ho chiuso, ora voglio essere un buon padre"

L'attore e regista rivela su Facebook di avere completato il periodo di riabilitazione

Ben Affleck -

"Ho completato il trattamento per l'alcolismo, qualcosa che ho già fatto in passato e con cui continuo a confrontarmi. Voglio vivere la mia vita in pieno ed essere il miglior padre possibile". Inizia così il messaggio, pubblicato sul proprio profilo Facebook, con cui Ben Affleck annuncia di avere portato a termine il periodo di riabilitazione per combattere la dipendenza dall'alcol. Il 46enne attore e regista statunitense ringrazia per il sostegno anche Jennifer Garner con la quale, dopo la separazione avvenuta nel 2015, negli ultimi tempi c'è stato un riavvicinamento.

"Voglio che i miei figli sappiano che non c'è alcuna vergogna nel cercare aiuto quando ne hai bisogno - aggiunge Affleck nel suo messaggio - e nel diventare fonte di ispirazione per chiunque abbia bisogno ma è troppo spaventato per fare il primo passo. Sono fortunato ad avere l'amore della mia famiglia e dei miei amici, inclusa la madre dei miei figli, Jen, che mi ha supportato e si è presa cura dei nostri ragazzi quando io ho fatto quello che dovevo fare. Questo è stato il primo di tanti passi verso una guarigione".

15 marzo 2017
Redazione LoSpettacolo