Beckham "sfigurato" nel film di Guy Ritchie

L'ex calciatore avrà una parte in "King Arthur - Il potere della spada"

David Beckham - Foto Instagram

Dopo i tre film della saga "Goal" e una parte in "Operazione U.N.C.L.E." del 2015 di Guy Ritchie, David Beckham torna al cinema con un'apparizione in "King Arthur - Il potere della spada", il nuovo lavoro del regista britannico, ex marito di Madonna, che uscirà nelle sale italiane l'11 maggio 2017. Becks, un sex symbol anche dopo la fine della carriera da calciatore, ha dovuto subire una massiccia trasformazione per interpretare Blackleg Leader nell'ennesimo prodotto su Re Artù e i cavalieri della tavola rotonda.
 
Come ha mostrato lui stesso in una foto pubblicata su Instagram, Beckham è stato truccato parecchio per avere denti gialli e rovinati, viso segnato da profonde e vistose cicatrici e barba incolta. "Giorno fatico in ufficio", il commento del marito dell'ex Posh Spice Victoria Adams e papà di quattro figli, Brooklyn, 18 anni, Romeo, 13, Cruz, 11 e la piccola di casa, Harper, 5. Le fan comunque possono stare tranquille per il bel viso di Beckham: si è ridotto così solo per esigenze di copione.
 
29 marzo 2017
Redazione LoSpettacolo