Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto, ma ora sto bene"

L'attore aveva accusato il malore lo scorso gennaio, per fortuna senza conseguenze

Antonio Banderas - Stopframe Youtube

"Ho avuto un infarto ma ora sto bene". A due mesi di distanza dall'attacco al cuore Antonio Banderas torna a parlare per la prima volta ai media spagnoli rassicurando tutti sulle sue condizioni di salute. L'attore, lanciato nel grande cinema da Pedro Almodovar, era stato ricoverato in Inghilterra, dove vive da diversi anni. "Ho avuto un attacco di cuore il 26 gennaio - prosegue -, ma non è stato una cosa grave e non ha avuto nessuna conseguenza".
 
Banderas si è sottoposto ad un intervento per l'introduzione di tre stent nelle arterie: "Non è stata una cosa drammatica come qualcuno ha scritto". Nei giorni passati si sono susseguite le congetture sullo stato di salute dell'attore che è stato ospite di una clinica in Svizzera. Il 56enne spagnolo è invece tornato in grande forma e ha presenziato a Malaga, sua città natale, ad un festival dove ha ricevuto un premio alla carriera di attore, regista e produttore.
27 marzo 2017
Redazione LoSpettacolo