Anche Silvester Stallone accusato di molestie

L'attore è l'ultimo di un lungo elenco di celebrità trascinate nel vortice post-caso Weinstein

Sylvester Stallone. Foto Instagram -

Anche Silvester Stallone è stato accusato di aver molestato sessualmente una ragazza.

L’episodio sarebbe avvenuto in un hotel di Las Vegas nel 1986. Sylvester Stallone si trovava in città per le riprese del film Over the Top. La ragazzina, allora 16enne, soggiornava con la famiglia in un Hilton, quando nella hall conobbe Stallone e gli chiese un autografo. Pochi giorni dopo l’attore, ignaro della sua età, la avrebbe invitatala nella sua stanza. I due prima avrebbero avuto un rapporto sessuale consenziente. La situazione, poi, sarebbe degenerata: la ragazza sarebbe stata costretta un rapporto a tre con Micheal De Luca, la sua guardia del corpo di allora.

Stallone avrebbe avuto il suo silenzio minacciandola

L'anno seguente il divo è stato coinvolto in un altro caso di presunte molestie sessuali: la sorellastra Toni-Ann Filiti, morta nel 2012, lo ha accusato di averla stuprata e abusata per anni. Sly ha sempre negato e non ha ricevuto alcuna condanna per quella storia e oggi come allora nega fermamente le accuse definendole "ridicole".

 

19 novembre 2017
Pietro Sala