A Hollywood si parla di un remake di Red Sonja

Il rinnovato interesse dovuto al successo di Wonder Woman

Brigitte Nielsen e Arnold Schwarzenegger in Red Sonja (1985), qui uscito con il titolo di Yado - imagine ufficiale

A Hollywood, dopo il successo di critica e di pubblico di Wonder Woman, non si parla d'altro che di eroine. Anche per questo motivo ultimamente si è tornati a parlare insistentemente di un remake di Red Sonja.

L'origineal, datato 1985, vedeva Brigitte Nielsen al suo esordio interpretare la protagonista, affiancata da Schwarzenegger (su cui la campagna promozionale italiana puntò, cambiando il titolo in Yado e facendo credere al pubblico che lui fosse il protagonista) nell'adattamento del personaggio creato da Roy Thomas per una serie a fumetti marvel ambientata nel mondo di Conan il Barbaro.

Deadline riporta la notizia secondo cui la Millennium Films avrebbe trovato nuovi partner per realizzare un vero e proprio franchise basato sull’eroina si tratterebbe della Cinelou di Mark Canton e Courtney Solomon, che produrranno il progetto insieme ad Avi Lerner e Joe Gatta della Millennium e intendono premere l’acceleratore ingaggiando un nuovo sceneggiatore.

5 novembre 2017
Pietro Sala